Casperia

Ast, utile in crescita a 98 milioni

Cresce di 11 milioni rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 98 milioni, l'utile di Acciai speciali Terni nell'anno fiscale 2017/2018, con 1 miliardo e 813 milioni di fatturato. In crescita anche la produzione di acciaio liquido, salita a 1.018.200 tonnellate (+59 mila), la produzione per vendita (911.000 tonnellate, +50 mila) e lo spedito (890.100 tonnellate, + 41 mila). Gli investimenti sono stati invece pari a 35,1 milioni. "L'utile - spiega l'azienda in una nota - conferma che la strategia intrapresa è quella giusta, che il riposizionamento di Ast sul mercato globale sta portando i suoi frutti e che l'azienda opera in relativa serenità, nonostante il 2018 sia stato, per tutto il mercato siderurgico, un anno particolarmente complesso"; "sono stati raggiunti risultati positivi, migliorando la produttività, intervenendo sulle inefficienze e proseguendo il percorso avviato a settembre 2016 con il miglioramento continuo, puntando con decisione alla qualità e all'innovazione".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie