Dante-Petrarca si studiano su Instagram

Dante, Petrarca, Boccaccio e gli altri grandi poeti adesso si studiano con Instagram. Accade all'Istituto tecnico commerciale "Spagna" di Spoleto, grazie a Nicoletta Barulli, docente di italiano e storia, che ha coinvolto 34 alunni delle classi terza CT e BS con Il muro dei versi. "Alla fine del primo quadrimestre - spiega all'ANSA la professoressa -, ho capito che non eravamo sulla strada giusta, anche se i ragazzi mi seguivano. Avvertivo però la netta sensazione che ciò che gli stavo proponendo non li appassionava. Di qui l'idea di mettermi in gioco e calarmi verso un modo nuovo di raccontare la materia". "Tutto è iniziato con una canzone di Caparezza, 'Argenti vive', che ho messo in riferimento all'ottavo Canto di Dante - dice Barulli -, poi ho suggerito agli alunni di accostare Fabri Fibra a Petrarca e loro si sono illuminati. Il lavoro consiste nell'andare ad abbinare i versi di una poesia a testi delle canzoni di oggi. Quando è stato trovato loro lo postano su Instagram".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Il Messaggero
  3. Corriere di Rieti
  4. ViterboNews24
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casperia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...