Prorogata la mostra Lightquake a Spoleto

Con 8.668 visitatori in totale da dicembre a febbraio nelle due sedi di Spoleto e Gubbio, la mostra Lightquake 2017 registra pieno successo e annuncia la proroga dell'esposizione alla Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto fino all'8 aprile 2018. Giochi di luci, colori ed effetti sensazionali hanno riempito di stupore i visitatori con le opere di arte contemporanea di "Black Light Art - La luce che colora il buio" a Spoleto e "Light Art" a Gubbio. Al Palazzo Ducale di Gubbio sono stati registrati 3.195 visitatori, alla Rocca di Spoleto 5473. A rafforzare le presenze hanno contribuito le numerose iniziative culturali in mostra, rivolte sia ad un pubblico adulto che bambini: visite guidate a tema, il convegno sulla luce, laboratori didattici per famiglie, l'Instameet a Spoleto. Il progetto artistico Lightquake 2017 è la prima iniziativa che ha messo in sinergia due strutture del Polo museale dell'Umbria con una mostra d'impatto, facile comprensione e sorprendente intensità.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. Comune Terni

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casperia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...